Menù Principale

Cerca
Login
Registrati
Link
<< Discussione precedente | Discussione successiva >>   
[Spostato] Applicazione startup per chiavetta salvavita

Autore Messaggio
oldbones
mer 24 mar 2010 - 09:56
online
Utente registrato #15864
Registrato il: gio 18 dic 2008 - 11:03
Messaggi: 5

Vorrei allestire una chiavetta, anche di modesta capcità, da portare sempre con sè in funzione di salvavita.
Vorrei quindi inserire nella chiavetta un programma tale che appena inserita in un computer faccia partire un file di testo.
Sul file di testo verrebbero riportati tutti dati personali (nome, telefono, persone da informare in caso di emergenza, medicinali assunti, eventuali allergie, ecc.)
Nella chiavetta potrebbero essere presenti altre applicazioni già disponibili in WPP come ad esempio una applicazione per la visione di immagini scannarizzate di esami, o di radiografie, ecc.
Insomma una chiavetta che, in caso di incidenti metta i soccorritori in condizione di fornire, prima o poi, un aiuto efficace.
A me interesserebbe il primo programma, quello di startup automatico. Gli altri li ho o li trovo
E' una cosa possibile?
Grazie.

P.S. Non so se questo è il posto giusto per questa richiesta, ma ci provo.
Torna ad inizio pagina
Danix
mer 24 mar 2010 - 15:02

online

Utente registrato #1
Registrato il: ven 29 dic 2006 - 05:38
Provenienza: Sassari
Messaggi: 12956
Benvenuto su winPenPack!

Potresti utilizzare le opzioni del menù per eseguire all'avvio un software (ad esempio X-SciTE, se vuoi far visualizzare un file di testo), il quale a sua volta aprirà il documento che contiene le informazioni.

In sintesi: (se non hai già winPenPack sul pendrive) scarichi e decomprimi il winPenPack Menù >> lo inserisci nella cartella radice del pendrive (altrimenti l'autorun non funzionerà) >> installi X-SciTE tramite la funzione "installa X-Software" >> crei il tuo documento e gli dai un nome (ad es. doc.txt) >> lo inserisci in una cartella di winPenPack (ad es. la cartella "Info") >> trascini il documento nel menù tramite drag and drop >> tasto destro sul documento >> proprietà >> configuri l'avvio del documento così:

Scheda "Generale":





Scheda "Avanzate":





All'inserimento del pendrive nella porta USB verrà mostrata la schermata per l'autostart. Una volta avviato winPenPack si aprirà il documento "doc.txt" automaticamente.

[ Modificato gio 25 mar 2010 - 10:52 ]
Torna ad inizio pagina
Sito Web
Taf
mer 24 mar 2010 - 15:36

online

Utente registrato #251
Registrato il: lun 22 gen 2007 - 10:12
Provenienza: Buttrio (UD)
Messaggi: 3359
Ciao oldbones,
sperando che tu non abbia mai la necessità che qualcuno utilizzi la tua chiavetta per i motivi da te citati, ti posso dare un ulteriore suggerimento.
invece di utilizzare un file TXT e x-SciTE, potresti prendere in considerazione di crearti un PDF e poi, con le indicazioni che ti ha già suggerito Danix, lanciare automaticamente SumatraPDF -Link-
Torna ad inizio pagina
Danix
mer 24 mar 2010 - 16:09

online

Utente registrato #1
Registrato il: ven 29 dic 2006 - 05:38
Provenienza: Sassari
Messaggi: 12956
Taf ha scritto ...

invece di utilizzare un file TXT e x-SciTE, potresti prendere in considerazione di crearti un PDF e poi, con le indicazioni che ti ha già suggerito Danix, lanciare automaticamente SumatraPDF -Link-

Solo per maggiore chiarezza: in questo caso, non trattandosi di un X-Software, bisognerà modificare il percorso eseguibile, da così:

winPenPack\XDrive\X-SciTE.exe


a così:

winPenPack\Bin\SumatraPDF.exe


Inoltre si potrebbe utilizzare X-OpenOffice.org per aprire un file con estensione .doc. In questo caso bisogna impostare:

winPenPack\XDrive\X-OpenOffice.org.exe


Ed ovviamente cambiare il nome al file da aprire:

..\..\..\winPenPack\Info\doc.doc


O, se è un PDF:

..\..\..\winPenPack\Info\doc.pdf


[ Modificato mer 24 mar 2010 - 16:10 ]
Torna ad inizio pagina
Sito Web
zandet2
mer 24 mar 2010 - 17:01

online

Utente registrato #3184
Registrato il: mar 06 mar 2007 - 11:52
Provenienza: Busto Arsizio
Messaggi: 3301
oldbones,
tieni presente poi una cosa che potrebbe ostacolare la tua idea:
dalle nuove versioni di SO (sicuramente Seven, forse anche Vista) Windows ha disabilitato l'autorun, l'esecuzione automatica all'avvio cioè, per tutti i dispositivi esterni.

Quindi anche inserendo una chiavetta in un pc con questi sistemi operativi non accadrebbe nulla.

Ciao
Torna ad inizio pagina
oldbones
gio 25 mar 2010 - 08:43
online
Utente registrato #15864
Registrato il: gio 18 dic 2008 - 11:03
Messaggi: 5
Grazie, ragazzi
Quello che dice Zandet2 e cioè che Windows7 e forse anche Vista hanno l'autorun disabilitato mi suggerisce dipreparare una chiavetta con sopra riportate le istruzioni per farla partire su un computer con qualsiasi versione di Windows, anche da parte di persone di modesta cultura informatica. Eventualmente scegliendo una chiavetta commerciale di forma e dimensione adatte a ricevere una scritta ad es. serigrafata.
A suo tempo vi farò sapere come ho fatto.
Ancora grazie a Danix, Taf, e Zandet2.
Ciao
Torna ad inizio pagina
Taf
gio 25 mar 2010 - 08:57

online

Utente registrato #251
Registrato il: lun 22 gen 2007 - 10:12
Provenienza: Buttrio (UD)
Messaggi: 3359
Oldbones,
[JOKE MODE ON]
..ma un normale bigliettino plastificato nel portafoglio non va bene???
perdona il mio insano umorismo... ma oggi va così!
[JOKE MODE OFF]

Comunque io, per far leggere un messaggio importante in una chiavetta USB, adotto un metodo infallibile! (testato più volte!!!)

metto nella root della chiavetta
un semplice file di testo (che si apre in notepad con un doppio click!) dove metto le informazioni che voglio condividere.

il trucco sta nel nome del file!!
io lo nomino: RISERVATO.TXT (è incredibile... ma passando la chiavetta ad amici e conoscenti, tutti mi hanno confessato di aver letto il contenuto del file!)

---EDIT---

Per soddisfare la Vostra curiosità riporto anche il testo del file:
Hey furbacchione/a, cosa credevi di trovare in questo file!?! E' solo un test, per vedere se le persone che utilizzano la mia chiavetta USB sono rispettosi della mia privacy! Quando ti chiederò se hai letto il contenuto del file, non mentire!! Il file è monitorato da un contatore di accessi nascosto e saprei subito se sei sincero/a! Comunque sappi che finora questo testo lo hanno letto proprio tutti!!!!
Ciao,
Marco


[ Modificato gio 25 mar 2010 - 09:24 ]
Torna ad inizio pagina
tomcat
gio 25 mar 2010 - 10:39

online
Utente registrato #14168
Registrato il: ven 10 ott 2008 - 11:44
Provenienza: Milano
Messaggi: 193
@Taf
Oltre che informatico, sei pure psicologo...

e bravo!!!

Torna ad inizio pagina
oldbones
lun 05 lug 2010 - 19:06
online
Utente registrato #15864
Registrato il: gio 18 dic 2008 - 11:03
Messaggi: 5
Ecco come ho risolto, almeno per ora:
Normale chiavetta da 1 Giga. Ho cercato sul mercato, esistono chiavette che resistono all'acqua e alla polvere, ma è difficile procurasene una sola.
Quindi chiavetta normale, con applicata etichettina "in case of emergency insert into computer"
All'interno Readme first.pdf con indicazioni su chi informare in caso di emergenza, e alcune cartelle: Identità, ECG+Holter, Analisi sangue-urina, Vaccinazioni, Allergie, Farmaci assunti, Testamento biologico e Varie (dove ho messo JPEGView e SumatraPDF)
Ove possibile ho messo il testo in .pdf in italiano , inglese, russo e arabo e le immagini .jpg dei documenti originali.

Tutto questo in considerazione del fatto che ho già una certa età, pur essendo in buona salute e che viaggio spesso in camper anche in paesi di lingua russa o araba.
Vi ringrazio tutti per l'aiuto e le informazioni che mi avete dato
Ciao
Oldbones
Torna ad inizio pagina

Moderatori: Danix, Taf, Rcs, Energy, zandet2, ZioZione, Admin, LordJim60

Salta:     Torna ad inizio pagina

RSS discussione: rss 0.92 RSS discussione: rss 2.0 RSS discussione: RDF
Powered by e107 Forum System