Main menu

Search
Login
Signup
Links
<< Previous thread | Next thread >>   
X-OpenOffice e/o x-LibreOffice

Author Post
-M|V-
Wed 18 Apr 2012 - 03:08

online
Registered Member #13269
Joined: Sun 31 Aug 2008 - 20:50
Posts: 30

Salve,

volevo sapere se si sta continuando lo sviluppo di OpenOffice e se consigliate (aldilà delle questioni "etiche" sull'open source) restare su questo software o se è preferibile migrare a LibreOffice che già offre una suite abbastanza completa e capace di sostituire / competere con la suite di MS Office?

Lo chiedo anche perchè ho visto che il pacchetto LO pesa più del doppio di quello di OO.

Grazie
Back to top
Taf
Wed 18 Apr 2012 - 09:56

online

Registered Member #251
Joined: Mon 22 Jan 2007 - 10:12
Location: Buttrio (UD)
Posts: 3338
Ciao -M|V-

ti rispondo da "utilizzatore finale" per "uso lavoro".

Partiamo da un assunto. OOO non esiste più e quindi la release "X" 3.3.0 è e sarà l'ultima per questa suite che era sostenuta ed aggiornata da SUN.
Ciò non toglie che, per un utilizzo quotidiano sia ancora un'eccellente release che ha i suoi punti di forza nella stabilità e relativa sicurezza di utilizzo.

Per quel che riguarda LibreOffice (e la sua "X" version) posso dirti che questo "fork", nato da una costola di OOO, è supportato dalla neo creata "The Document Foundation" (TDF) ed è sicuramente un ottimo progetto.
Ha avuto (e per certi versi, nelle versioni 3.4.X continua da avere) alcuni "problemi di gioventù" dovuti alla riscrittura/pulizia del codice di partenza ereditato da OOO e totalmente rivisitato.
con l'attuale release 3.5.X (al momento 3.5.2) ha migliorato tantissimo la stabilità ed anche i bug incominciano ad essere meno "deprecabili" rispetto al più stabile X-OOO.
Sicuramente è una versione più avanzata in termini di features rispetto a X-OOO.
La differenza di dimensioni tra i due pacchetti è dovuta al fatto che X-LIBO deve portarsi dietro (in fase di prima installazione/utilizzo) tutti i language pack
una volta deciso che lingue utilizzare il pacchetto viene automaticamente ridimensionato. Comunque, anche dopo "la cura dimagrante" rimane un pacchetto piuttosto voluminoso e sicuramente più pesante (in termini di spazio occupato) rispetto a X-OOO.
Peraltro le nuove features aggiunte, rispetto a OOO la rendono sicuramente più appetibile per gli amanti delle novità e della completezza di utilizzo.
Personalmente mi ostino ad utilizzare X-OOO per tutte le attività collegate al mio lavoro (mi fa sentire più tranquillo) ed invece utilizzo X-LIBO per tutto quello che riguarda documenti elaborati e complicati ma che non sono "strategici" o non sono collegati alla mia attività lavorativa. Così posso sperimentare le novità e le peculiarità delle nuove release.
Devo ammettere che, a partire dalla 3.5.1, X-LIBO mi ha dato veramente POCHI problemi ed ho iniziato a considerare anche una migrazione definitiva verso la suite di TDF.
Ma, .... ultimamente si sta affacciando all'orizzonte una terza alternativa! Anzi, ad essere più precisi è la naturale continuazione del vecchio progetto SUN OOO.
Infatti, SUN ha "venduto" i sorgenti di OOO ad APACHE Foundation ed ora, dopo un lungo periodo di "incubazione sta per prendere vita il nuovo brand "Apache OpenOffice" (che chiamerò per comodità AOO)
attualmente (proprio in questi giorni) è stata resa disponibile la prima "Release Candidate" di AOO 3.4.0
Premetto che di questa versione non abbiamo ancora preso in considerazione la portabilizzazione, ma sarà sicuramente presa in esame al momento della disponibilità della prima release "STABILE UFFICIALE"

riassumendo:
X-OOO = non sarà più sviluppato - ha come vantaggio la stabilità del progetto - ha come svantaggio l'abbandono dello sviluppo
X-LIBO = ottimo progetto, leggermente intaccato da "peccati di gioventù - vantaggio: aggiornamenti e migliorie continui e ravvicinati nel tempo. Svantaggio: presenza di alcuni bachi su funzioni avanzate (ma in netto miglioramento rispetto al passato) che ne inficiano l'utilizzo "intensivo". Per la quotidianità o per l'utente medio è sicuramente da tenere in considerazione. Nell'utilizzo delle funzioni classiche non crea assolutamente problemi
X-AOO = evoluzione di OOO - non è stato ancora preso in considerazione, ma sarà sicuramente portabilizzato con la prima "stable"

per Tua/Vostra info riporto qui sotto il link per poter info riguardo AOO
-Link-

da qui si potrà scaricare la RC di AOO NON PORTABILE:
-Link-



[ Edited Wed 18 Apr 2012 - 09:56 ]
Back to top
Danix
Wed 18 Apr 2012 - 10:23

online

Registered Member #1
Joined: Fri 29 Dec 2006 - 05:38
Location: Sassari
Posts: 12936
Taf wrote ...

Premetto che di questa versione non abbiamo ancora preso in considerazione la portabilizzazione, ma sarà sicuramente presa in esame al momento della disponibilità della prima release "STABILE UFFICIALE"

Qui si trova una prima versione di AOO (X-OOo-dev_3.4.0_rev1) da testare.
Back to top
Website
Taf
Wed 18 Apr 2012 - 11:36

online

Registered Member #251
Joined: Mon 22 Jan 2007 - 10:12
Location: Buttrio (UD)
Posts: 3338
Danix wrote ...

Qui si trova una prima versione di AOO (X-OOo-dev_3.4.0_rev1) da testare.


Grande Danix!

comunque prendiamo in considerazione la modifica del nome in X-AOO (X-OOO può ormai considerarsi un capitolo "chiuso" e non suscettibile di ulteriori aggiornamenti.

NOTA:
tra OOO e AOO c'è da tenere in considerazione anche il cambio di licenza! AOO è e sarà rilasciato sotto l'egida Apache e quindi, pur rimanendo una licenza libera e Open Source, dovrà per forza discostarsi da OOO!
leggendo qui -Link- si evince che anche OOO 3.3 ricade ormai sotto distribuzione Apache (pur rimanendo l'anello di congiunzione tra le due differenti gestioni della licenza).
Back to top
-M|V-
Fri 20 Apr 2012 - 05:53

online
Registered Member #13269
Joined: Sun 31 Aug 2008 - 20:50
Posts: 30
Grazie mille per la dettagliata spiegazione.
Io non uso la suite office per cose avanzate, per cui credo che rimarrò su OOO per il momento, anche considerato il risparmio di spazio.
Valuterò eventualmente l'opzione di AOO che a quanto pare sembra la "naturale" evoluzione visto che la suite non sarà riscritta quasi da zero, ma riprenderà e migliorerà il precedente codice. Secondo me, per quello che ho capito, non è proprio corretto dire che OOO non sarà più sviluppato/supportato, ma che ciò sarà fatto e gestito in maniera differente, non più da SUN ma dalla Apache fondation. Anche lo stesso sito di openoffice.org rimanda all'annuncio di questa nuova versione.
Fatto sta che tempo per provare alternative purtroppo non ne ho molto, per cui la 3.3.0 mi accompagnerà finchè non ci sarà qualcosa di stabile o ne avrò la necessità.
Back to top
Taf
Fri 20 Apr 2012 - 07:53

online

Registered Member #251
Joined: Mon 22 Jan 2007 - 10:12
Location: Buttrio (UD)
Posts: 3338
-M|V- wrote ...

SNIP 8><
Secondo me, per quello che ho capito, non è proprio corretto dire che OOO non sarà più sviluppato/supportato, ma che ciò sarà fatto e gestito in maniera differente, non più da SUN ma dalla Apache fondation. Anche lo stesso sito di openoffice.org rimanda all'annuncio di questa nuova versione.
SNIP 8><


Quello che dici è concettualmente corretto. Però, nella realtà, la prosecuzione dello sviluppo da parte di Apache ha portato a rivedere profondamente soprattutto la gestione dei "componenti aggiuntivi" scritti per OOO, in quanto ora dovranno "allinearsi" alla licenza di Apache che è profondamente diversa rispetto alla precedente ORACLE/SUN.
Concludendo;
AOO è proprio la continuazione dello sviluppo di OOO. Però il nome OpeOffice.org è stato cambiato in "Apache Openoffice"e quindi, di fatto, non esisterà più un OOO 3.4 !
Back to top

Moderators: Danix, Taf, Rcs, Energy, zandet2, ZioZione, Admin, LordJim60

Jump:     Back to top

Syndicate this thread: rss 0.92 Syndicate this thread: rss 2.0 Syndicate this thread: RDF
Powered by e107 Forum System