Menù Principale

Cerca
Login
Registrati
Link
<< Discussione precedente | Discussione successiva >>   
[Testing] X-aMSN

Vai a pagina       >>  
Autore Messaggio
Fasix
mar 02 ott 2007 - 06:00

online
Utente registrato #2872
Registrato il: lun 19 feb 2007 - 12:50
Messaggi: 24

perchè ogni volta che lo uso mi crea questa cartella sul desktop?

X-Amsn_0.97_Rc1 > Bin > amsn > scripts > amsn_received (vuota)

mha!?

[ Modificato mar 23 ott 2007 - 01:11 ]
Torna ad inizio pagina
Danix
mer 03 ott 2007 - 13:09

online

Utente registrato #1
Registrato il: ven 29 dic 2006 - 05:38
Provenienza: Sassari
Messaggi: 12908
Strano, viene creata in \User\amsn.

Puoi postare il tuo INI (dopo averlo compresso)?
Da dove avvii X-amsn, dal wPP?

-----------------------------------------------------------------------------
Piuttosto, ora ho notato una cosa:

Se avviato su alcune partizioni (nel mio caso D:\) mostra un avviso, nonostante non sia stato ancora avviato. In C:\ invece non mi succede, nè in H:\





Nel caso bisognerebbe correggere alla linea 40:

MultipleIstances=true


Ma in questo caso ogni volta che si avvia viene lanciata una nuova istanza del programma..
Qualcuno può testare, per piacere?


[ Modificato mer 03 ott 2007 - 13:23 ]
Torna ad inizio pagina
Sito Web
Fasix
mer 03 ott 2007 - 23:41

online
Utente registrato #2872
Registrato il: lun 19 feb 2007 - 12:50
Messaggi: 24
Lo uso da penna attaccata a un hub lettera dell' unità G: ma ho scaricato solo il singolo programma non uso la gestione wPP con cartelle xdrive etc. che se pur ordinate e di più facile aggiornamento io preferisco avere una cartella programmi con tutti i programmi all'interno che richiamo dal menù

spero di essermi spiegato

questo è l'ini:
1191447658_2872_FT11397_x-amsn.zip
Torna ad inizio pagina
Danix
mer 03 ott 2007 - 23:44

online

Utente registrato #1
Registrato il: ven 29 dic 2006 - 05:38
Provenienza: Sassari
Messaggi: 12908
L'ini è corretto. Non ho idea del motivo per il quale si crei una cartella nel desktop...
Torna ad inizio pagina
Sito Web
deep
gio 04 ott 2007 - 10:05

online
Utente registrato #7
Registrato il: sab 20 gen 2007 - 20:57
Messaggi: 568
Danix ha scritto ...


Qualcuno può testare, per piacere?



Nessun problema se avviato da HD, stesso problema tuo se avviato da supporto esterno.
Torna ad inizio pagina
Fasix
gio 04 ott 2007 - 22:22

online
Utente registrato #2872
Registrato il: lun 19 feb 2007 - 12:50
Messaggi: 24
Ok ho capito l'inghippo!...
In pratica tiene conto della prima esecuzione!

Nel dettaglio:
Scaricato lo zip sul desktop
estratto in cartella
avviato
utilizzato
chiuso
rinominato cartella in X-Amsn
spostato cartella sulla chiavetta
...
quindi nella cartella user mi ritrovo il file config.xml che sotto la voce receivedpath ha salvato il percorso attuale (usb) poi sotto la voce nudgeplugin invece c'è il percorso al desktop, quindi sempre nella cartella user in una sottocartella (approssimativamente) con il nome della mia email c'è un altro config.xml identico ma con i valori invertiti, cioè received (desktop), nudge plugin (usb).

Credo che se la prima volta l'avessi avviato e configurato quindi usato direttamente da pendrive non sarebbe successo questo!
Torna ad inizio pagina
Danix
ven 05 ott 2007 - 00:03

online

Utente registrato #1
Registrato il: ven 29 dic 2006 - 05:38
Provenienza: Sassari
Messaggi: 12908
Credo che se la prima volta l'avessi avviato e configurato quindi usato direttamente da pendrive non sarebbe successo questo!
Se poi cambi lettera unità, la cartella X-Amsn\Bin\amsn\scripts\amsn_received va a cercare comunque il percorso precedente...

Il problema è che mentre il percorso dei plugin viene aggiornato automaticamente cambiando drive, per i file ricevuti (amsn_received) purtroppo questo non succede.
Come dice giustamente Fasix, per ciascun profilo viene infatti creata una sottocartella (chiamata col nome della mail di MSN) contenente un file config.xml
In questo file purtroppo non è possibile cambiare i percorsi (e quindi neanche il percorso della cartella amsn_received, che poi è quello che crea problemi), cosa che è stata fatta solo nel config.xml generale.

In sintesi... la vedo male....

[ Modificato ven 05 ott 2007 - 00:18 ]
Torna ad inizio pagina
Sito Web
Danix
ven 05 ott 2007 - 01:05

online

Utente registrato #1
Registrato il: ven 29 dic 2006 - 05:38
Provenienza: Sassari
Messaggi: 12908
L'unico sistema che al momento ho trovato è questo:

Utilizzare l'INI [rev3] sottostante ed inserire il nome del proprio profilo (esattamente il nome corrispondente alla cartella creata in \User\amsn) nel campo:

;================================
; Inserire nome-profilo
MyProfile=esempio_hotmail_it
;================================

Questo significa che X-Amsn non è portatile (o che comunque ha bisogno di questo artificio) e quindi (mio malgrado) verrà eliminato dal wPP 1Gb
Chiaramente spero di sbagliarmi. Per questo mi auguro che qualche tester mi smentisca.

; --------------------------------------------------------------------------
; winPenPack project - X-Software collection
; Copyright © 2005-2007 winPenPack.com - All rights reserved  
; --------------------------------------------------------------------------
; X-Launcher developed by tittoproject (tittoproject@gmail.com)
; Ini file [rev3] - Author: Danix (winpenpack@gmail.com) - Date: 05.10.2007
; --------------------------------------------------------------------------
; This notice may not be removed or altered from any distribution.
; --------------------------------------------------------------------------
; This X-Software is released under GNU General Public License.
; --------------------------------------------------------------------------

[Setup]
AppName=amsn

[FileToRun]
PathToExe=$Bin$\$AppName$\$AppName$.exe
WinGetProcess=aMSN

[Environment]
USERPROFILE=$Home$
AMSN_RECEIVED=$Home$\$AppName$

;================================
; Inserire nome-profilo
MyProfile=esempio_hotmail_it
;================================


[Functions]
FileCopy=$Temp$\x-default|%USERPROFILE%\amsn\gconfig.xml
DirCreate=%AMSN_RECEIVED%

[StringReplace=%USERPROFILE%\amsn\%MyProfile%\config.xml]
<value>|/amsn_received</value>=%AMSN_RECEIVED%|/
<value>|/scripts/plugins=$Bin$\$AppName$|/

[StringReplace=%USERPROFILE%\amsn\config.xml]
<value>|/amsn_received</value>=%AMSN_RECEIVED%|/
<value>|/scripts/plugins=$Bin$\$AppName$|/

;--------------------------------
;    ** Italian users only **
;--------------------------------
[WriteToFile=%USERPROFILE%\amsn\gconfig.xml]
Line10=<value>it</value>
;-------------------------------------------
[Options]
DeleteTemp=true
MultipleIstances=true
RunWait=true
ShowSplash=true
WriteLog=false

[SplashScreen]
Image=
Title=
TimeOut=1500


[ Modificato ven 05 ott 2007 - 01:16 ]
Torna ad inizio pagina
Sito Web
Fasix
ven 05 ott 2007 - 18:48

online
Utente registrato #2872
Registrato il: lun 19 feb 2007 - 12:50
Messaggi: 24
Scusa Danix, ma, visto che con amsn non possiamo fare niente perchè non possiamo conoscere a priori il nome della cartella del profilo del singolo utente... idem per il discorso su dvdstyler... etc...

CORREGGIMI se dico una boiata ma non si potrebbe aggiungere a x-launcher una funzione o un modulo di controllo tipo tenere conto delle scritture su file effettuate del singolo processo un pò come fà "filemon" oppure più semplicemente impostare una matrice compilata con tutte le cartelle presenti nella directory user prima e dopo l'avvio del programma per fare un confronto sui cambiamenti e individuare la directory\profilo quindi sistemare tutto in automatico...

tipo:
avvio x-launcher
controllo che nella directory user ci sono solo i file 1 e 2
faccio partire l'eseguibile
chiudo l'eseguibile e ricontrollo la directory
scopro che esiste anche il file 3
lo modifico
termino x-launcher

al prossimo riavvio il controllo (se sulla stessa unità) non produce risultati carica i file necessari (già modificati sul percorso attuale) all' esecuzione con i percorsi esatti...

non so se ho reso l'idea e se sia preaticabile... ma credo di si...
un pò di programmazione mi intendo (vb5) ma per autoit (e python) non trovo il tempo...
...da tanto tempo...

scusa il gioco di parole.
Torna ad inizio pagina
djn
dom 30 dic 2007 - 13:45

online
Utente registrato #5050
Registrato il: mer 06 giu 2007 - 17:53
Messaggi: 112
si esatto, confermo, avviando la prima volta x-amsn sul pc, è totalmente portabile, pero sembra che scandaglia per bene le radici del pc e le memorizza.
Infatti, portando la cartella di x-amsn dal mio fisso (con xp) al portatile (con vista), mi si creano cartelle come file ricevuti in zone del disco dove non dovrebbero stare, che pero sono le stesse locazioni dove ho quella cartella sul fisso.
Ergo, avviando x-amsn su un'altro pc con la stessa cartella, "adatta" il pc "ospite" (ovvero diverso dal primo) facendolo diventare come il primo, o almeno creando le cartelle che sul primo ci sono e sull'altro no.

Per quanto riguarda la "polygamy" (ovvero la possibilita di aprire piu di una istanza di x-amsn), questa funzione è famosa nelle varie patch di msn in quanto consente di aprire piu msn e quindi piu account per volta.
Di default è disabilitata su x-amsn, quindi ogni volta che si clicca sul file avviabile si apre sempre la stessa istanza, per chi invece ha piu di un account, puo abilitarla appunto mettendo il true vicino la voce nell'ini del x-amsn, che non è proprio una cosa cattiva da fare

P.S. Giacche che mi trovo non so se è giusto metterlo qui, e non so se dipende dal x-amsn o è un bug di amsn stesso, ma quando mando qualche file attraverso x-amsn, si rallenta x-amsn come se stesse usando il 100% di processore, ma solo x-amsn si rallenta non il resto dei programmi.

P.P.S. Questo invece è inerente alla portabilità e forse ancora nessuno l'ha scritto o detto.
Le finestre in x-amsn non ricordano la loro posizione, la loro dimensione e se sono a tutto schermo.
Ogni volta che avvio amsn, la schermata principale si riposiziona in un angolo in basso anche se la volta prima la avevo messa a tutto schermo, idem per le finestre

P.P.P.S. Ulteriore cosa molto importante riguardante i profili.
Ogni volta che si sposta il programma di pc in pc, il profilo è come se si resetta...un segno che si è resettato è che tutte le emoticon personalizzate si perdono per strada, come anche alcune immagini personali o le sessioni webcam salvate, e questo penso che dipenda dal x-amsn.
Scenari in cui si possono verificare le perdite di profili: formattazione, ma non del disco dove ce x-amsn, e spostamento da un pc all'altro (non sempre si verifica questo però è molto probabile)...pensandoci sembra che x-amsn dipenda molto ancora dall'installazione di windows sul pc...non vorrei che scrivesse sul registro o in qualche cartella...

[ Modificato dom 30 dic 2007 - 13:54 ]
Torna ad inizio pagina
Sito Web

Vai a pagina       >>  
Moderatori: Danix, Taf, Rcs, Energy, zandet2, ZioZione, Admin, LordJim60

Salta:     Torna ad inizio pagina

RSS discussione: rss 0.92 RSS discussione: rss 2.0 RSS discussione: RDF
Powered by e107 Forum System