Menù Principale

Cerca
Login
Registrati
Link
<< Discussione precedente | Discussione successiva >>   
[programmazione] Python 2.5.1

Autore Messaggio
rbon
gio 20 set 2007 - 08:31
online
Utente registrato #4134
Registrato il: sab 14 apr 2007 - 11:42
Messaggi: 764

Nome del software: Python
Direct Link al download: -Link-
Dimensione File: 10.4 MB
Nome autore: Guido van Rossum
eMail autore:
Python Community (eng): -Link-
Sito Web Autore: -Link-
Sourceforge - Python project: -Link-
Documentazione (eng): -Link-
Documentazione (ita): -Link-
Wiki (eng): -Link-
Wiki (ita): -Link-
Tutorial (eng): -Link-
Guida (ita): -Link-
Faq (ita): -Link-
Forum (eng): -Link-
Python Portable download: -Link-
Python Portable sito Web: -Link-

Descrizione: (dal sito -Link- ):
Python è innanzitutto un linguaggio di script pseudocompilato.
Questo significa che, similmente al Perl ed al Tcl/Tk, ogni programma sorgente deve essere pseudo-compilato da un interprete. L'interprete è un normale programma che va installato sulla propria macchina, e si occuperà di interpretare il codice sorgente e di eseguirlo. Quindi, diversamente dal C++, non abbiamo un fase di compilazione - linking che trasforma il sorgente in eseguibile, ma avremo a disposizione solo il sorgente che viene eseguito dall'interprete.
Tuttavia il codice sorgente può essere trasformato in ‘bytecode’ cioè un precompilato a metà strada fra il codice sorgente ed un eseguibile .exe (è lo stesso procedimento che avviene con Java): vedi questa faq di Python -Link- .
Python è un linguaggio orientato agli oggetti. Supporta le classi, l'ereditarietà e si caratterizza per il binding dinamico.
Ragionando in termini di C++ potremo dire che tutte le funzioni sono virtuali. La memoria viene gestita automaticamente e non esistono specifici costruttori o distruttori; inoltre esistono diversi costrutti per la gestione delle eccezioni.

Installazione: scaricare l’installer ‘python-2.5.1.msi’ e compattarlo con Universal Extractor (poiché questo formato .msi
non è pienamente supportato, UE propone una scelta che va accettata: è la prima scelta in alto), si ottiene così la cartella ‘python-2.5.1' all’interno della quale si trovano n. 3 eseguibili:
• python.exe: interprete di comandi che funziona on screen (apre la shell dell’ambiente python)
• pythonw.exe: interprete di comandi che funziona in background e cioè non apre la shell di python, tuttavia gli script devono essere rinominati in ‘script.pyw’ e quindi il comando da usare sarà ‘pythonw.exe script.pyw’, tale comando si può inserire in un
file batch che è poi possibile compilare.
(vedi questa faq: -Link- ).
• la parte dell’installer che serve a riparare files eventualmente danneggiati: per fare questo bisogna prendere l’intero file ‘python-2.5.1..msi’ e lanciarlo nuovamente (attenzione però al registro).

Versione: 2.5.1
Licenza: GNU FDL ( -Link- )
(Python license, viene chiamata ACL sul sito Wikipedia ed è simile a BSD license -Link- è la stessa licenza valida per Perl)

Nota
Visitare il sito di HTML.IT -Link- dove vi è un tutorial su Python.
Leggere le faq in italiano (link -Link- ).

Nota2
Chiedo che i test li faccia winPenPack.




[ Modificato gio 20 set 2007 - 08:34 ]
Torna ad inizio pagina
icemax
gio 20 set 2007 - 09:17

online
Utente registrato #194
Registrato il: dom 21 gen 2007 - 22:27
Messaggi: 1371
Ciao Rbon ..

-Link-

lo scarichi .. lo metti nel supporto ... ed hai pronto un'ambiente di sviluppo per Python

ciaus.
Torna ad inizio pagina

Moderatori: Danix, Taf, Rcs, Energy, zandet2, ZioZione, Admin, LordJim60

Salta:     Torna ad inizio pagina

RSS discussione: rss 0.92 RSS discussione: rss 2.0 RSS discussione: RDF
Powered by e107 Forum System